IL TARANTO AL TORNEO DI VIAREGGIO

De Comite

Il Taranto al Torneo di Viareggio

 Una sola presenza per il Taranto Calcio al Torneo di Viareggio-Coppa Carnevale; il precedente risale all’edizione 1993, la 45a del prestigioso torneo giovanile.

Per i rossoblù un punto in tre partite, conquistato contro il Metz con lo 0-0 nell’ultima gara del girone eliminatorio.

Gli ionici debuttano a Dicomano (di fronte a 100 spettatori) il 9 febbraio 1993, perdendo contro il Modena per 1-0; la formazione rossoblù è composta da Rotoli, Costanzo, Fedele, Battafarano (Finoccho dal 66’), De Comite, Cazzarò, Bitetti, (dal 58’ Falanda), Latartara, Devozzi, Capasso, Gemmi. Dalla  cronaca “ le due squadre danno vita ad una partita scarsamente espressiva sul piano delle incursioni in area di rigore; il Taranto avrebbe anche merito il pari, ma nel finale di gara è Rotoli ad evitare il raddoppio degli emiliani”.

Due giorni dopo, l’11 febbraio, il Taranto subisce un clamoroso “cappotto” contro il Milan perdendo per 6-0 (i rossoneri verranno poi battuti  in finale dell’Atalanta); nell’occasione una doppietta per Davide Dionigi, nella stagione 1992-93 nell’organico rossonero, ma mai utilizzato nella formazione maggiore.

Così i rossoblù in campo: Rotoli, Costanzo (dal 46’ Chiaro), Fedele, Battafarano, De Comite, Cazzarò, Gemmi, Finocchio (dal 64’  Latartara), Devozzi, Capasso, Susini. Per la cronaca  “un Taranto generoso ma incapace di arginare un avversario di un altro pianeta; i 6 gol incassati, ma potevano essere di più, esprimono la differenza”.

Il punto arriva nell’ultimo incontro del 13 febbraio; a Viareggio Metz e Taranto, già eliminate,  chiudono sullo 0-0 finendo entrambe in coda alla classifica con un punto all’attivo. In panchina siede il tecnico della Primavera Magnocavallo, assente nelle prime due gare e sostituito da Buonfrate. Questo l’undici del Taranto: Rotoli, Costanzo, Chiaro (dal 56’ Susini), Finocchio (dal 26’ Ferrara), De Comite, Fedele, Gemmi,  Latartara, Devozzi, Capasso, Falanda. La cronaca riferisce di un gol annullato per fuorigioco  ai rossoblù.

Nelle due foto di NINNI CANNELLA,

Cazzarò

 due partecipanti al torneo: Cazzarò e Di Comite.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...